LA STORIA

SIM S.r.l.

L’azienda e la sua storia

1-Storia Aziendale-3

SIM S.r.l. è un’azienda con trentennale esperienza nel settore delle ceramiche e delle resistenze per il riscaldo industriale, specializzata nella
produzione di articoli tecnologici per il settore delle alte temperature, che trovano impiego nell’industria ceramica, orafa e odontotecnica,
nell’industria fondiaria e metallurgica, nelle trafilerie e ricotture metalli, nell’industria del vetro, nell’industria alimentare e nell’industria
petrolchimica. La nostra produzione è basata sulla fabbricazione di ceramiche tecniche quali tubi, tubetti, piastre porta-resistenze, sagomati pressati, trafilati e colati. AziendaLa gamma completa delle nostre formulazioni
comprende impasti termodielettrici ad elevato
tenore di allumina (SIM.TDE 70 – 80 – 90%
Al2O3) per la realizzazione
di sagomati porta-resistenza
(industria dei forni elettrici), impasti in silice fusa (SIM.
SiO2) e ceramica alleggerita
(SIM.CAST) (fonderie leghe non ferrose), impasti in
zirconio e zirconio-mullite (SIM.ZIRK 80 e SIM.ZRK/
MUL) (acciaierie e fonderie
di leghe ferrose in genere,
industria pe trolchimica).

Il ciclo produttivo si svolge su tre tipologie
differenti di lavorazione: trafilatura (tubi e tubetti),
pressatura (piastre, tavelle, settori circolari) e
colaggio (sagomati di qualsiasi formatura non
realizzabili meccanicamente). Innovativo è poi
il reparto del colaggio sotto-vuoto, a mezzo di
vasche depressurizzate, per realizzare impasti in
assenza totale di aria e a porosit à chiusa (settore
fonderia e metallurgia in genere e industria petrolchimica).
Spinta dalla passione per l’evoluzione della
ceramica, SIM ha creato un reparto produttivo
specifico per il settore metallurgico, atto a
soddisfare le esigenze di fonderie del settore
ferroso e non ferroso, delle microfusioni di
acciaio, delle ricotture metalliche, trafilerie e
laminatoi in genere.

Dalla selezione delle materie prime, il ciclo
produttivo è basato su un reparto di colaggio
specializzato. Stampi specifici, piani vibranti
ed atomizzatori idonei ad una prima mescola
ottenuta a secco e poi trasformata in un impasto
liquido studiato per la colatura, danno vita alle
linee produttive di SIM.CAST (ceramica alleggerita
per il settore della produzione di billette), SIM. SiO2 (silice fusa), SIM.ZRK (zirconio stabilizzato)
e SIM.SiC (carburo di silicio).

Per tutti gli impasti prodotti, la forza aziendale consiste nel lavorare totalmente a disegno cliente,
progettando internamente, con il cliente stesso, la
creazione dello stampo più idoneo per realizzare qualsiasi sagomato venga richiesto.
La cottura in forni appositi garantisce la produzione
di elementi sinterizzati e totalmente esenti da
acqua di combinazione.
Sempre per il settore fondiario
si producono poi una vasta
serie di mastici e stucchi repellenti al metallo fuso, utili
per riparazioni ceramiche.

Ultimi studi hanno poi
permesso di realizzare due
impasti alternativi all’allumina titanata, e cioè lo zirconio
stabilizzato ed il carburo di silicio ingobbiato con impasto al 99% di allumina
(entrambi prodotti sotto vuoto).
Gli stessi, oltre a presentarsi molto più resistenti
alle sollecitazioni meccaniche, garantiscono
un’ottima competitività economica.
Abbiamo infine recentemente allestito un reparto
munito di macchinari all’avanguardia, dove possiamo apportare lavorazioni meccaniche di
precisione ai nostri sagomati, per ottenere articoli calibrati, a specifica richiesta del cliente.
Questo investimento ci ha consentito di garantire
ancora maggior servizio alla clientela, potendo apportare modifiche dimensionali, anche agli
articoli standard da catalogo (sia di nostra
produzione, sia come conto lavorazione ad
articoli di terzi).

 

L’acquisto di Elettromeccanica C.D.M.
Maggio 2004

Per completare la gamma  di articoli
1-Storia Aziendaletecnici inerenti all’ambito
dei forni industriali, della metallurgia
e delle alte temperature
in genere, nel Maggio del
2004, SIM S.r.l. ha acquistato e
successivamente conglobato nel
suo organico ELETTROMECCANICA
C.D.M., un’azienda specializzata
nella trasformazione
di fili e piattine di leghe pregiate
in resistenze elettriche finite ed
elementi riscaldanti.
L’acquisto ha comportato la possibilità
di allestire un’officina attrezzata
per la realizzazione di
resistenze a spirale compatte e a
passo, resistenze a greca, saldature
a tig. dell’elemento terminale
(parte fredda), filettature e
foratura dello stesso, in base alla
specifica esigenza del cliente.

Grazie alla possibilità di realizzare
ceramiche tecniche a disegno
cliente, SIM S.r.l. si è quindi
specializzata nella fornitura di
elementi riscaldanti completi.
Si è poi attrezzato un laboratorio
per il controllo qualità sia
del filo in entrata che del prodotto
finito in uscita.

 

I principali controlli effettuati
sono:

  • verifica resistenza elettrica
    (ohm/mt.) mediante apposito
    ponte di misura equipaggiato
    con un micro-ohmmetro digitale;
  • verifica diametro e ovalità,
    mediante micrometro millesimale
    con comparatore;
  • verifica visiva aspetto superficiale
    e bobinatura;
  • possibilità di comparazione
    analisi chimica del produttore
    con ns. laboratorio esterno certificato.

 

La nascita dell’ufficio progetti e del servizio di manutenzione impianti

Aprile 2006

Nel Aprile 2006 l’azienda crea, al suo interno, un
ufficio tecnico per la progettazione, il disegno e
lo studio di sistemi riscaldanti innovativi ed una
equipe di manutentori operante direttamente
presso la clientela.
Nascono così i primi contratti di manutenzione
ordinaria e straordinaria con aziende leader nel
settore metallurgico, fondiario e petrolchimico.

Conseguentemente, l’azienda si specializza
sempre più nel settore delle manutenzioni di forni
ed impianti termici industriali, proponendo anche
consulenza per eventuali migliorie e modifiche
agli impianti che le vengono commissionati.

La NUOVA SEDE, UN’AREA COMPLESSIVA DI  5.500 mq

Agosto 2008

5-Storia AziendaleAmpliando ed investendo nell’officina meccanica,
dall’inizio del 2007 SIM S.r.l. concentra
le proprie capacità non solo nelle
manutenzioni presso le aziende dei clienti,
ma anche e soprattutto ritirando gli impianti
per portarli presso la propria sede dove può
apportare, in completa autonomia, qualunque
richiesta e modifica migliorativa necessaria
ai cicli produttivi dell’utilizzatore.

Nell’Agosto 2008 inaugura la nuova sede di
5.500 mq (di cui 3.500 mq coperti), accorpando
in un unico stabilimento le produzioni
nelle quali si è distinta e cioè: produzione
ceramica (refrattari porta-resistenze e
prodotti di vibro / getto),
produzione elettromeccanica
(resistenze,
termocoppie, strumenti
di misura e controllo)
ed officina meccanica
per manutenzione forni
ed impianti termici industriali.

REPARTO COLAGGIO CON CON VASCHE “SOTTO VUOTO”

Giugno 2010

10-Storia AziendalePer migliorare le
performance degli
articoli prodotti con
tecnologia di colaggio,
12-Storia Aziendalel’azienda investe in
due “scioglitori” per
produzione di mescola
ceramica sotto vuoto.

Le stesse garantiscono
l’assenza di aria nell’impasto, aumentando la densità
dei manufatti e riducendo al minimo la porosità
superficiale.
I prodotti che meglio beneficiano di questa
tecnologia sono i manufatti in silice fusa, impiegati
nel settore fondiario (metalli fusi), che grazie alla
superficie particolarmente liscia, vedono aumentata
notevolmente la vita lavorativa.

AVVIO DEL REPARTO MASTICI DEL REPARTO MASTICI  FIBROSI E LAVORAZIONI MECCANICHE

Settembre 2012

Nel Settembre 2012, nasce un nuovo reparto
produttivo, a complemento delle produzioni
in cui SIM S.r.l. è leader da sempre. Lo stesso
garantisce un ulteriore miglior servizio alla
clientela, che può ottenere prodotti isolanti, già
lavorati a disegno.
Il reparto annovera macchinari specifici per le
lavorazioni meccaniche a prodotti isolanti, quali:

  • tornio
  • fresa
  • bindella
  • circolare con piano inclinabile 180 °C
  • fustellatrice
  • impastatrice per produzione mastici fibrosi
    (possibilità di produrre secchi da 5 e 20 Kg –
    salsicciotti da 0,6 e 1,5 Kg – cartucce 300 gr)

Tutto l’ambiente è realizzato a normativa di legge
in merito alle lavorazioni di prodotti isolanti, con
apposito impianto di aspirazione a filtri assoluti

AVVIO LABORATORIO PER CUCITURA TESSUTI ISOLANTI E TAGLIO AD ACQUA

Gennaio 2014

Visto il successo riscontrato nel mercato,
SIM S.r.l. ha colto l’occasione per
investire nel reparto dedicato alla lavorazione
degli isolanti termici, specializzandosi
ulteriormente, per offrire una
gamma sempre più completa di articoli
alla propria clientela.
L’azienda ha così implementato il reparto
avviato nel Settembre 2012, con
Nr. 2 telai per cucitura industriale e Nr.
1 taglio ad acqua.

L’elevato contributo dato dal’automazione
industriale ha offerto, a SIM S.r.l.,
la possibilità di aggredire nuovi mercati,
con prodotti particolarmente tecnologici
e performanti a prezzi contenuti.
L’intero reparto, sottoposto a severa verifica
tecnica, è attrezzato per operare
sia su isolanti biosolubili che su fibre
ceramiche refrattarie.

L’apposito impianto di aspirazione a filtri
assoluti, garantisce la capacità aziendale,
di operare in completo rispetto
delle normative inerenti la salute ambientale
ed aziendale riferita alla sicurezza
sui posti di lavoro.
Un apposito essiccatoio, ad atmosfera
controllata, garantisce poi la possibilità
di praticare un pre-essiccamento dei
sagomati, dopo l’eventuale taglio ad acqua,
per garantire la completa assenza
di umidità all’articolo stesso.

 

Banco assemblaggio cuscini termici         Particolare posto su telaio                             Reparto lavorazione con taglio                                                                                                                                                      ad acqua